229

Bewrited

bewritedlogoallura

Bewrited


facebook
twitter
instagram

Consulta la Coockie Policy  e la Privacy Policy

© 2017 - 2019 by Annalisa Rizzi

ocean-36055471920

Blog

Deliri letterari e altre amenità

27/04/2019, 15:33

favola, letteratura per bambini



Presentazione:-"Il-piccolo-faro-e-il-delfino-Blu"-di-Daniela-Tresconi-(NPS)


 Ciao a tutti! Oggi sono in compagnia di Daniela Tresconi, autrice di "Il piccolo faro e il delfino Blu".Daniela mi ha dedicato un po’ del suo tempo per rispondere alle mie domande e permettermi di conoscere meglio lei e il suo libro.



Ciao a tutti! Oggi sono in compagnia di Daniela Tresconi, autrice di "Il piccolo faro e il delfino Blu".
Daniela mi ha dedicato un po’ del suo tempo per rispondere alle mie domande e permettermi di conoscere meglio lei e il suo libro.

Domanda essenziale ma d’obbligo: perché scrivere?
Perché troppo spesso i pensieri non trovano tutto il loro spazio all’interno della nostra mente, hanno bisogno di uscire, di trasformarsi in parola scritta, di raggiungere gli altri. A volte con le parole non riusciamo ad esprimere veramente chi siamo, ecco che ci viene in soccorso la scrittura. Volenti o nolenti lasciamo dentro ogni nostro scritto una parte di noi, forse proprio quella che non facciamo emergere a livello conscio. Forse scrivere è un modo per dichiararci.

Come costruisci la trama delle tue storie? Hai un metodo in particolare o ti lasci "trasportare" dagli eventi?
Le mie storie partono sempre dai luoghi, veri e reali. Luoghi nei quali sono stata o che ho scoperto durante le mie ricerche in archivi polverosi.  A questo punto cerco e invento personaggi che possano essere verosimili, che in quei luoghi si sentano a casa propria. Parto sempre dal finale, che è la parte del romanzo che vedo chiara e distinta e proseguo a ritroso costruendo la storia.

C’è un aneddoto legato ai tuoi libri che vorresti raccontarci?
Il piccolo faro non era stato scritto per la stampa, era un racconto per una pagina Facebook. Invitata da un’amica sono andata a leggerlo in una scuola elementare e dopo qualche settimana ho ricevuto a casa una busta contenente tutti i disegni e gli scritti realizzati dai bambini che mi chiedevano se insieme potevamo fare un libretto. Come si fa a dire di no ai bambini? Così è nata la prima versione del Piccolo Faro che successivamente è stata rivista e pubblicata da Nps Edizioni insieme all’altro racconto: Il delfino Blu.

Che tipo di autrice vorresti diventare "da grande"?
Mi piacerebbe scrivere qualcosa che dia voce alle storie reali, qualcosa un po’ più di inchiesta, più vicino al mondo del giornalismo nel quale lavoro. Mi piacerebbe diventare il punto di riferimento per chi ha qualcosa di importante da raccontare.

Le tue letture: quali sono gli autori che apprezzi di più? C’è un libro, fra tutti, che ci consiglieresti?
Amo moltissimo i libri di avventura, i thriller e gli storici. Fra tutti ho amato moltissimo Il Dio del Fiume di Wilbur Smith, per chi ama il mondo degli egizi assolutamente da non perdere.

Grazie per lo spazio che ci hai concesso. Ti va di lasciare un saluto personale ai lettori?
Auguro a tutti i lettori di continuare a sognare, sempre, anche quando sembra che tutto vada per il verso storto e soprattutto di sorridere sempre. Il sorriso è il più bel vestito che possiamo indossare.

L’autrice
Daniela Tresconi nasce a La Spezia nel 1965. Vive ad Arcola, dove lavora come dipendente di un ente pubblico. È iscritta all’Ordine dei giornalisti, collabora con "Il Secolo XIX" per la redazione spezzina e con il magazine "L’ordinario". Il suo romanzo d’esordio è "La linea del destino", mistery storico edito da Panesi Edizioni, nel 2017. Ha scritto vari racconti, come "La farfalla dorata", inserito nell’antologia "Tutta colpa dello zodiaco" (NPS Edizioni, 2018), e "Lo spartito del diavolo", inserito in "Jukebox. Racconti a tempo di musica" (NPS Edizioni, 2017).

Il libro
"Il piccolo faro" si sente inutile, messo da parte dal fratello maggiore, moderno e più tecnologico. Vorrebbe girare il mondo, guidare a sé le grandi navi da crociera, invece è costretto a rimanere lì, su una scogliera ai margini del porto, chiedendosi se potrà mai dimostrare il suo valore. L’occasione arriva in una notte di tempesta...
"Il delfino Blu" è un delfino curioso, sempre in cerca di novità, attratto dalla vastità di ciò che lo circonda. Un giorno conosce Marco, un ragazzo solitario, preso in giro dai compagni, e dal loro incontro nascerà una splendida amicizia. 
Due racconti di scoperta, crescita personale e amore per il mare.
Contiene alcuni disegni da colorare, realizzati a mano dall’autrice. 

Acquista il libro su Amazon al link https://amzn.to/2GMtqhD


1

Categorie

Cerca nel blog

Ultimi dieci post

Note a margine

Bewrited non chiede alcun compenso per per i propri servizi, ma si sostiene partecipando al programma di affiliazione Amazon.

Acquistando i tuoi libri tramite il link in calce ai singoli post mi aiuterai, senza alcun costo aggiuntivo, a offrire visibilità agli autori esordienti ed emergenti italiani.

Archivio

Create a website